articolista make up

Perché avere un articolista make up?

Condividi
65 Visite

Articolista make up : smetti di fare tutto da solo e di perdere tempo senza ottenere i risultati sperati solo perché non ti rendi conto degli ostacoli ai tuoi obiettivi!

Ad esempio la posizione secondaria (se non terziaria) che ci ritroviamo sul web o la già solida reputazione di altri imprenditori. Come si può fare per evitare tutto ciò?

La soluzione sta nell’assumere un articolista make up professionale.
Tuttavia, bisogna sapere che non ci si può immedesimare articolisti, servono dei requisiti ben specifici. Ed è per questo che, la maggior parte delle volte, non è sufficiente fare una semplice ricerca sul web o su siti di annunci, perché si rischia di trovare poco o nessuno che sia abbastanza competente.

Quali sono i vantaggi di un articolista make up?

Per poter spiegare meglio i vantaggi dell’avere un articolista make up, è necessario fare una differenza tra chi deve scrivere per un blog e chi per un sito.

Articolista make up per il tuo blog

Chi scrive per un blog ha lo scopo di informare, di dare opinioni, fare confronti su qualità, prezzo, effetto finale ecc. Insomma, fare una recensione completa dei prodotti per dare un’idea soddisfacente al lettore e, perché no, renderlo anche partecipe, confrontando le diverse opinioni. In questo modo, si andrà a creare una relazione interattiva tra blogger e lettore, da cui potrà nascere una vera e propria community, mantenendo così le visite costanti al blog stesso.


Trattandosi di un blog, toccherà, quindi, una parte specifica del web. Siti come WordPress, Blogger, ma anche social network. Sono sempre più i blogger che sfruttano i propri canali social per pubblicizzare il proprio blog. Perché non puoi farlo anche tu?

Per questo motivo, l’articolista make up, punterà principalmente il proprio lavoro su queste piattaforme, dove sa che il blog potrà lavorare in modo migliore.

Articolista make up per il tuo e-commerce

Chi si occuperà di un sito, invece, ha il dovere di descrivere la composizione del prodotto (ad esempio, per chi soffre di qualche allergia è molto importante esserne a conoscenza), la modalità d’uso, la texture ecc.; dando un resoconto specifico del prodotto che si ha da vendere.

Inoltre, un altro aspetto importante, sono le informazioni riguardo alle spedizioni e al proprietario dell’e-commerce. Se si ha anche un negozio fisico, è bene informarne il cliente. Potrebbe sentirsi più rassicurato e anche scoprire di potercisi recare di persona. Così facendo, si instaurerà un rapporto tra venditore e compratore, il quale potrebbe rivelarsi di fiducia.


In questo caso, l’articolista lavorerà principalmente sul web per aggiudicare una delle posizioni migliori tra i motori di ricerca, dando più visibilità all’e-commerce.

In conclusione, possiamo dire che l’articolista make up, indirizzerà nel verso giusto il sito o blog, utilizzando un linguaggio corretto per il target a cui si riferisce, lavorando con professionalità e, sopratutto, sulle piattaforme più adeguate, pur tenendo conto dei fattori negativi e della spietata concorrenza.

Scopri ora cosa può fare un articolista make up per lanciare il tuo sito e le tue vendite!

Vuoi un articolo di questo tipo per il tuo sito o vuoi cambiare la comunicazione online del tuo negozio? Chiedi informazioni alla mail copyeshare@gmail.com!

Condividi